S.K.I.N è un progetto musicale fondato dal leader degli X Japan Yoshiki ed involve alcune delle personalità più di spicco nel panorama musicale giapponese: Gackt, Sugizo, Miyavi e Yoshiki stesso.
Il supergruppo ha debuttato il 29 Giugno 2007 in California, Long Beach e il loro concerto è considerato come “Il concerto rock giapponese del secolo”.
Anche se sono state annunciate diverse altre attività – come un live tour e la pubblicazione di un album – al momento il gruppo è fermo e il futuro del progetto rimane incerto.

Membri del Gruppo:

YOSHIKI [Batteria e Piano]
GACKT [Vocal e Piano]
SUGIZO [Chitarra e Violino]
MIYAVI [Chitarra e Shamisen]

L’inizio di tutto e l’annuncio del progetto.
L’origine del progetto risale al momento in cui Yoshiki invitò Gackt nella sua casa a Los Angeles e i due decisero di collaborare per creare musica insieme. Tuttavia a causa della carriera solista in ascesa di Gackt e di altre aspirazioni, il progetto venne posposto a data indefinita.
Il progetto venne in seguito annunciato pubblicamente nel luglio 2006 alla conferenza Otakon in cui Yoshiki , presente lì come ospite, disse che avrebbe iniziato un gruppo con Gackt. Rivelò che il gruppo sarebbe stato composto da 5 membri e che avrebbero prodotto un album e un live tour nel 2007.
Nel Dicembre dello stesso anno venne annunciato che Sugizo sarebbe stato il terzo membro del gruppo e il primo chitarrista. Al primo “JRock Revolution Festival” il 25 Maggio 2007, organizzato da Yoshiki, questi annunciò che Miyavi sarebbe stato il quarto membro della band e il secondo chitarrista e che gli SKIN avrebbero avuto il loro live di debutto il 29 giugno 2007 all’ Anime Expo a Long Beach.
Yoshiki confermò che il gruppo stava pianificando di rilasciare un album e gli abbozzi di registrazioni di sette o otto canzoni erano state già fatte nel Marzo di quell’anno.
Essendo tutti i membri del gruppo ben conosciuti, è considerato un supergruppo e ciò ha fatto sì che il loro concerto sia stato definito “Il concerto rock giapponese del secolo”.
Sia Gackt che Yoshiki dissero di volere essere la prima band asiatica a conquistare le classifiche mondiali, a partire dall’America, iniziando una rivoluzione rock e dando vita ad una nuova era del rock and roll tramite l’apertura del mercato giapponese nell’industria musicale occidentale.

Debutto.
Il 12 giugno i biglietti per il concerto di debutto degli SKIN iniziarono ad essere rilasciati via internet. Ogni server dei siti che vendevano biglietti per l’Anime Expo o per il concerto si bloccò per il massivo interesse e in poche ore le prevendite dei biglietti vennero temporaneamente fermate.
La sera del giovedì 28 Giugno, gli Skin si esibiscono per la prima volta, supportati al basso da Ju-ken, a quel tempo membro della live band di Gackt. Il concerto iniziò con quasi due ore e mezza di ritardo per ragioni sconosciute. Eseguirono quattro canzoni: “Gei-Sha”, “Killing you Softly”, “Beneath the Skin” e “Violets”, quasi tutti i testi erano in inglese. Durante l’esibizione di “Violets”, Gackt e Yoshiki suonarono il pianoforte contemporaneamente, Sugizo il violino e Miyavi il tradizionale shamisen giapponese. Alla fine, Gackt promise che si sarebbero rincontrati di nuovo.

2007–oggi
Dal loro concerto di debutto, gli Skin sono stati inattivi, non è stata annunciata nè una data di rilascio dell’album nè un bassista ufficiale, tutte le attività sono state fermate improvvisamente senza alcuna informazione. Il futuro del progetto rimane così incerto.
In un’intervista del 2008, venne chiesto del progetto al chitarrista Sugizo . Questi disse che tutti i membri si auguravano di continuare il progetto, ma erano tutti troppo impegnati per rinuirsi insieme nello stesso momento e nello stesso luogo ed aggiunse che forse l’anno dopo avrebbero fatto qualcosa. Tuttavia niente accadde negli anni seguenti, e in un’altra intervista Sugizo affermò che non sapeva che cosa sarebbe successo da quel momento in poi.
Durante una conferenza stampa nel Giugno 2010, Miyavi disse di essere onorato di essere stato incluso nel gruppo e rivelò che gli sarebbe piaciuto essere attivo con gli Skin nel prossimo futuro. In un’intervista nel 2010, Yoshiki affermò di stare lavorando con gli X Japan e con il suo progetto solista Violet UK, gli SKIN sarebbero stati dopo quelli. Inoltre, Toshi (cantante degli X Japan) in un contesto semi scherzoso disse che gli sarebbe piaciuto far parte del progetto dal momento che apprezzava seriamente la musica del gruppo, aggiungendosi forse come percussionista o trombettista.

Fonte: Wikipedia

Leave a Reply